RUSSAMENTO

russamento

Si rivolgono al Dott. Paolo Prina anche pazienti affetti dal disturbo del russamento che nei casi più gravi può portare a roncopatia cronica e alla più grave sindrome da apnee del sonno.

In questi casi, si procede con interventi di palatoplastica, faringoplastica mediana e laterale e plastica dell’ugola al fine di ridurre o eliminare completamente il problema andando a rimodellare gli organi direttamente interessati dal russamento ossia il palato molle, l'ugola, la parete posteriore della gola, le tonsille, la lingua, l'epiglottide.

La diagnosi avviene oggi grazie al cosiddetto sleep endoscopy, un semplice esame endoscopico che si esegue durante il sonno indotto da un farmaco sedativo: in questo modo è possibile valutare la reale causa dei rumori del russamento e delle apnee del sonno.

 

 

Share by: